Il Parco d’Europa di Padova

A pochi passi dal polo fieristico di Padova, si trova il Parco d’Europa nato dalla riqualificazione urbana della vecchia area industriale ormai dismessa.Il Parco d'Europa di PadovaQuesto parco, che sorge nella “Cittadella”, il centro direzionale della Stanga, è davvero uno dei più belli e moderni della città. La sua vicinanza ad uffici e agli istituti universitari, lo rende perfetto per concedersi una pausa pranzo all’aperto o per una semplice passeggiata rilassante e rigenerante per spezzare le pesanti giornate lavorative o di studio.
Il Parco d'Europa di Padova Il Parco d'Europa di PadovaBen curato e ricco di aiole e alberi, il Parco d’Europa è un grandissimo polmone verde ai piedi di alcuni dei più imponenti grattacieli della città. Il Parco d'Europa di PadovaIl Parco d'Europa di Padova Il Parco d'Europa di PadovaNel paesaggio del parco, è possibile anche ammirare alcune opere contemporanee come, ad esempio “Io sono Totem” dell’artista Marco Sini – MSINI, un’installazione di nove colonne di tre metri d’altezza distribuite a spirale. Il Parco d'Europa di Padova Il Parco d'Europa di PadovaMeta di molti visitatori del parco è il Giardino di Cristallo, costituito da una grande serra contente un’imperdibile collezione di piante grasse di notevole mole e bellezza, provenienti da tutto il mondo. Non a caso la struttura in vetro e acciaio del Giardino di Cristallo, ricorda la corolla di un fiore e la sua altezza è varia per ospitare piante di diverse misure.
Il Parco d'Europa di Padova Il Parco d'Europa di Padova Il Parco d'Europa di PadovaUn’ultima particolarità? La passerella pedonale per attraversare la trafficatissima via Venezia e recarsi lungo l’argine del Piovego.Il Parco d'Europa di Padova

Il Parco d’Europa di Padova

Spread the love
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares