L’isola del fornello: biscotti dita della strega

Biscotti dita della strega: un’idea golosa, semplice e perfetta per Halloween.

I biscotti dita della strega sono dei dolcini davvero molto semplici negli ingredienti e nella preparazione, ma di sicuro effetto per la tavola di Halloween!
La loro forma ricorda veramente le dita un po’ storte di una vecchia e spaventosa strega.
Qualche spruzzata qua e là di un semplice colorate alimentare rosso, renderà l’effetto ancora più realistico!
Biscotti dita della stregaIngredienti:

  • 280 g di farina 00 (ho utilizzato la farina “1 KILO 2 PASSI“: farina a filiera corta nata dalla collaborazione con il Consorzio Agrario di Padova e Venezia, ottenuta da grani seminati, cresciuti, coltivati e raccolti nelle terre di Padova e Venezia).
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino raso di lievito chimico per dolci in polvere
  • 1 bacello di vaniglia o una bustina di vanillina
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • mandrole pelate
  • marmellata chiara (albicocche, pesche, arance…)

Come si fa

  1. Mettete in una ciotola capiente la farina, il burro freddo di frigorifero a pezzetti, l’uovo, lo zucchero a velo, i semi della bacca di vaniglia o la bustina di vanillina, il sale e il lievito.
  2. Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una palla.
  3. Continuate ad impastare poi sulla spianatoia fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  4. Formate un cilindro dall’impasto ottenuto e ricavate dei pezzetti del peso di circa 18 – 20 grammi.
  5. Lavorate ogni pezzettino precedentemente ottenuto dandogli la forma di un bastoncino lungo 12 cm circa (un pochino più lungo di un dito)
  6. Sagomate le nocche assottigliando appena la pasta e rigandole leggermente con un coltello dalla lama liscia.
  7. Sulle estremità di ogni dito, adagiate una mandorla pressandola appena sulla pasta.
  8. Infornate i biscotti in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti
  9. Una volta cotti, sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare.
  10. Fissate quindi nuovamente le mandorle che fungono da unghie delle dita, intingendo la parte che poggia sul biscotto nella marmellata.
Biscotti dita della strega
I biscotti dita della strega pronti per essere cotti

Piccolo accorgimento: per non rischiare che in cottura i biscotti si deformino, una volta adagiati su una teglia ricoperta di carta da forno, fateli riposare per circa 30 minuti in frigorifero prima di informarli.
Biscotti dita della strega Biscotti dita della stregaFelice Halloween a tutti!

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Chiudi il menu