Follow:
Italia, Treviso, Veneto

Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio

Treviso è una città che ho cominciato a conoscere da poco tempo e che mi ha conquistata col suo centro storico piccolo ma elegante e romantico. In questo post vi racconto cosa vedere a Treviso in una passeggiata di un pomeriggio.

Complice una bella domenica di sole dopo tanti giorni di pioggia, ho deciso di tornare a godermi la bella Treviso, sulle tracce del giro che già avevo fatto a dicembre, in occasione della giornata alla scoperta dei segreti del radicchio.
Treviso è piccola da permettere di girarla in un giorno ma è anche elegante e romantica ed è un piacere per gli occhi passeggiare nel suo centro storico e nelle sue stradine.
Quello che vi propongo è un itinerario che certamente non copre tutte le bellezze della città ma che può far assaporare ciò che c’è da vedere e provare a Treviso, lasciando aperta la porta per una prossima passeggiata.

Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio

Treviso è una città che vive intorno ai suoi corsi d’acqua. E’ facile, passeggiando per il centro, imbattersi in un mulino o in un ponte.
Partendo proprio da un ponte ha inizio questo itinerario.

Ponte dell’Università

Camminando lungo il Sile, si incrocia il Ponte dell’Università.
Progettato dall’architetto Paolo Portoghesi ed inaugurato nel 2006, questo moderno ponte in legno d’acero collega la riviera Garibaldi alla riviera Santa Margherita ed è ispirato all’originario ponte di Santa Margherita dipinto nella seconda metà del Settecento da Medoro Coghetto.
Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: il lungo Sile Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: il ponte dell'Università Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: il ponte dell'Università

Ponte Dante

Così chiamato in onore di Dante Alighieri e per i versi che lo ricordano “dove Sile e Cagnan s’accompagna“, il Ponte Dante è anche conosciuto come il Ponte dell’Impossibile. Originariamente costruito in legno, crollò così tante volte che, rifatto in muratura, ai cittadini trevigiani sembrava impossibile rimanesse finalmente in piedi!
Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: il ponte Dante

L’isola della Pescheria

L’isola della Pescheria è un isoletta fluviale sul Cagnan Grando che ospita, come suggerisce il suo nome, il mercato del pesce.
Opera dell’ingegnere Francesco Bomben, la Pescheria vede il suo ultimo intervento di riqualificazione ad opera dell’architetto Toni Follina che a Treviso ha firmato molte opere importanti
Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: l'isola della Pescheria

Canale dei Buranelli

Ramo del fiume di risorgiva Botteniga, la zona del Canale dei Buranelli è una delle più belle del centro di Treviso.
Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: canale dei Buranelli Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: canale dei Buranelli Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: canale dei Buranelli

Ponte della Malvasia

Un angolo davvero suggestivo del centro di Treviso.
Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: Ponte della MalvasiaUna piccola dritta?
Se siete amanti della street art non potete perdervi l’omonimo ristorante, il Malvasia Risto – Brunch, interamente disegnato dallo street artist padovano Tony Gallo.
Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: il ristorante Malvasia disegnato da Tony Gallo. Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: il ristorante Malvasia disegnato da Tony Gallo.Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: il ristorante Malvasia disegnato da Tony Gallo.Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: il ristorante Malvasia disegnato da Tony Gallo.

Chiesa di San Francesco

Una struttura semplice e severa che richiama il periodo gotico con la facciata a capanna e il soffitto ligneo a carena di nave caratterizzano questa imponente chiesa che custodisce le tombe di Pietro Alighieri e Francesca Petrarca.
Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: la chiesa di San Francesco Cosa vedere a Treviso in un pomeriggio: la chiesa di San Francesco: la tomba di Pietro AlighieriTreviso offre ancora molte altre cose da vedere e sicuramente tornerò prestissimo a passeggiare per il suo centro.
Avete qualche suggerimento su cosa non devo perdermi la prossima volta?
Intanto, spero che questo veloce itinerario vi sia piaciuto.
Per gustarvelo ancora meglio, ecco il video che ho realizzato durante la passeggia e che potete trovare anche sul mio canale YouTube!

Spread the love
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Potrebbero interessarti...

buzzoole code