Follow:
Browsing Category:

Colli Euganei

    Collaborazioni, Colli Euganei, Padova, Scorci di Padova, Veneto

    Il Giardino Monumentale di Valsanzibio per Il blog delle Galline Padovane

    Qualche giorno fa, in una calda domenica di fine luglio, sono andata a visitare e a fotografare per “Il blog delle Galline Padovane” il Giardino Monumentale di Valsanzibio.
    Questo meraviglioso gioiello barocco si trova a pochi passi da Padova, precisamente a Valsanzibio di Galzignano Terme.
    Da moltissimo tempo desideravo visitarlo e devo dire che è ancora più bello di quanto immaginassi.
    Lascio la parola alle immagini, consigliandovi di cuore una gita in questo meraviglioso giardino per gustarvi le bellissime statue e fontane, il labirinto e la pace che si prova camminando tra i freschi viali alberati!
    Scatto realizzato per “Il blog delle Galline Padovane”
    Scatto realizzato per “Il blog delle Galline Padovane”
    Scatto realizzato per “Il blog delle Galline Padovane”
    Scatto realizzato per “Il blog delle Galline Padovane”
    Scatto realizzato per “Il blog delle Galline Padovane”
    Scatto realizzato per “Il blog delle Galline Padovane”
    Colli Euganei, Padova, Scorci di Padova

    Scorci di Padova: Villa Draghi

    Con questa passeggiata a Villa Draghi, sono tornata immediatamente bambina, quando con mio fratello e i miei cugini, si scorrazzava lungo il sentiero che porta alla Villa, dopo aver pranzato nel vicino ristorante con tutta la famiglia!
    All’epoca, la Villa, era in totale stato d’abbandono.
    Oggi è completamente restaurata e al suo interno vengono organizzati periodicamente alcuni eventi.
    La Villa si trova nel comune di Montegrotto Terme e si raggiunge facilmente attraverso un percorso lungo il pendio del Monte Alto e si trova all’interno di uno dei più estesi parchi collinari veneti. E’ in stile neogotico, dalle linee vagamente esotiche e finestroni alla veneziana.
    Ci sono tornata in una giornata che forse non era adattissima per far foto, con un cielo grigissimo e triste… ma con l’occasione ho portato anche Angelina!
    Colli Euganei, Padova, Scorci di Padova

    Scorci di Padova: il Biotopo di San Daniele

    Chiamato anche “Lago Verde”, il Biotopo di San Daniele è una delle rare zone umide dei Colli Euganei. Il nome deriva dal vicino Colle di San Daniele ed è costituito da alcuni stagni artificiali, residuo di un sistema di bacini dovuti all’escavazione di argilla per la produzione di laterizi. Gli invasi sono di diversa profondità, alcuni con l’alveo inondato per tutto l’anno, altri a parziale disseccamento estivo. L’area è visitabile percorrendo un sentiero ad anello, adatto a persone diversamente abili, dal quale è possibile osservare interessanti specie floro-faunistiche. Inoltre lungo il tracciato è stata creata una passerella in legno sopraelevata, a ridosso di uno specchio d’acqua, con un punto di sosta schermato per l’osservazione dell’avifauna.
    Colli Euganei, Padova, Scorci di Padova

    Scorci di Padova: l’Abbazia di Praglia

    Dal sito dell’Abbazia, la sua storia:

    L’Abbazia di Praglia è sorta ai piedi dei colli Euganei a circa 12 chilometri da Padova lungo l’antichissima strada che conduceva ad Este. L’Abbazia, fondata negli anni tra l’XI e il XII secolo,  rimase fino al 1304 una dipendenza dell’Abbazia di S. Benedetto in Polirone di Mantova. Solo con gli inizi del XIV secolo la comunità di Praglia, consolidatasi e radicatasi più stabilmente nell’ambiente padovano, si rese del tutto autonoma eleggendo un Abate preso tra le file dei propri monaci. Dopo il periodo piuttosto infelice, dal punto di vista sia spirituale che materiale, della “commenda” nel 1448 Praglia aderì alla Riforma di Santa Giustina di Padova e tale scelta fu la causa della sua “seconda nascita” spirituale, culturale e materiale.

    L’Abbazia fu fiorente nei secoli successivi, fino alla soppressione napoleonica del 1810. Nel 1834, grazie all’appoggio del governo austriaco, i monaci rientrarono nel monastero. La ripresa della vita benedettina a Praglia ebbe però breve durata. Il 4 giugno 1867 venne applicata nel Veneto la legge che sopprimeva nuovamente tutte le corporazioni religiose. Così la comunità fu sciolta una seconda volta. La maggior parte di essa trovò rifugio nel monastero di Daila (Istria), allora in territorio austriaco. A Praglia rimasero solo due o tre monaci come custodi del monastero.

    Il 26 aprile 1904 due monaci ritornarono in monastero e il 23 ottobre seguente poté riprendere a pieno la vita regolare che continua fino ai nostri giorni.

    Colli Euganei, Eraclea, Italia, Padova

    La Superluna!

    Erano tantissimi giorni che non avevo un po’ di tempo libero da dedicare alla mia adorata Canon e così ho deciso: sabato e domenica notte si va a fotografare la Luna! Anzi… la Superluna
    Sabato in spiaggia ad Eraclea (Venezia) e domenica sul Monte Venda (Padova).
    Ho fatto del mio meglio con la mia attrezzatura ma, soprattutto, ho passato un week end spensierato e mi sono emozionata davanti a questa meravigliosa Luna, come una bimba!
    E voi avete fatto foto della Luna in questa occasione così particolare? Linkatemi le vostre foto… dai!!!

    22 giugno 2013 – Spiaggia di Eraclea (Venezia)
    23 giugno 2013 – Monte Venda (Padova)
    23 giugno 2013 – Monte Venda (Padova)
    23 giugno 2013 – Monte Venda (Padova)
buzzoole code