Follow:
    Festività, Padova

    13 giugno e la festa della città dei tre senza

    Basilica del Santo – foto da Wikipedia

    Il 13 giugno è, per noi padovani, una data speciale. Religiosi o no, devoti o meno, oggi è Il Santo. Una giornata speciale perchè, almeno quando ero una bambina, era una giornata di festa. Il papà e la mamma erano a casa da lavoro, in Prato della Valle c’era il Luna Park e  la città era – ed è ancora oggi – letteralmente invasa dai pellegrini in visita alla Basilica del Santo.

    Prato della Valle – foto da Wikipedia

    Ma, a proposito, lo sapete che Padova è anche conosciuta come “La città dei tre senza”?
    Il Santo senza nome: Sant’Antonio da Padova, che per i padovani è semplicemente “il Santo”

    Il Caffè senza porte, lo storico Caffè Pedrocchi, che fino al 1916 rimaneva aperto giorno e notte – da qui il detto “senza porte”
    Caffè Pedrocchi – foto da Wikipedia

    (Piccola curiosità: lo sapevate che tra gli studenti padovani esiste una superstizione secondo la quale non si deve entrare al Caffè Pedrocchi prima di essersi laureati, pena l’impossibilità di conseguire la laurea stessa? Questa superstizione è dovuta probabilmente agli avvenimenti del 1848, quando i soldati austro-ungarici spararono contro gli studenti in rivolta contro la dominazione asburgica. Una parete della Sala Bianca conserva ancora il foro di un proiettile).
    Il Prato senza erba, Prato della Valle, una delle piazze più belle e, si dice, la più grande d’Europa. Fino alla fine del 1700, era solamente una vasta superficie paludosa. Da qui il soprannome di “prato senza erba”.
    L’ultima curiosità che vi lascio è questo proverbio veneto:
    Veneziani gran signori, padovani gran dotori, visentini magna gati, veronesi tuti mati, trevisani pan e tripe, rovigoti baco e pipe…
    Un simpatico detto che descriveva i veneti!
    Non dimenticate di fare gli auguri a tutti gli Antonio/a, Antonella/o e derivati che conoscete, mi raccomando!
    …oops… corro a fare gli auguri al mio papà Antonio!!

    Senza categoria

    Un’esplosione di colore

    Stamattina ho saccheggiato l’ortensia del giardino dei miei genitori!
    Tanto per tornare su quello di cui parlavo qui!

    Ottimi anche per gustose prove fotografiche!
    Me Myself and I

    Il mio piccolo angolo verde

    Dovete sapere che, purtroppo, non ho mai avuto il pollice verde. La botanica della famiglia è sempre stata mia mamma. 
    Un giorno, prometto, vi farò vedere il giardino della casa dei miei genitori dove, in ogni angolo, si nota la cura e l’amore che ci aveva messo la mamma!
    Dicevo che io, ahimè, non ho preso da mia mamma anche se provo sempre a far crescere qualcosa.
    Complice la natura distruttiva dei miei due gatti, i risultati fin’ora sono sempre stati abbastanza deludenti.
    Questa primavera però, mio marito che mi spinge sempre a non mollare mai, mi ha costruito una piccola serra chiusa sul balcone di casa, così che non fosse raggiungibile dalle belve.
    E come per magia, per la prima volta, ho un bellissimo angolo verde tutto per me!!
    Adoro questa casetta fatta di foglie in cui ho trapiantato l’edera… sembra quasi una piccola casa degli gnomi!
    (non sono pazza, adoro solo fantasticare un po’!!)
    Non vedo l’ora che le fragoline siano mature!
    E la pianta che ci hanno regalato per il matrimonio che, dopo un durissimo inverno in cui non riuscivo a trovarle la giusta posizione, ha fiorito nuovamente?
    Sono davvero contenta del mio piccolo paradiso di verde!
    P.S. per chi se lo chiedesse piede e caviglia sono in via di guarigione… ora salgo le scale come un leprotto!
    Il problema è scenderle…!
    On line

    Siti che mi piacciono: Sweet Living Magazine

    Una cosa che mi fa assolutamente impazzire, sono i progetti DIY – Do It Yourself, ossia fallo da te.
    Passerei ore ed ore a fogliare quelle riviste piene di foto colorate e progetti assolutamente fantastici!
    Il top della pazzia l’ho raggiunto l’anno scorso con i preparativi per il mio matrimonio, assolutamente tutto fatto da me (e con la santa pazienza di mio marito!!).

    Girovagando per internet ho trovato una rivista free che ho adorato da subito!

    Images via Sweet Living Magazine
    Le immagini sono tratte dal numero di fine aprile di Sweet Living Magazine
    Images via Sweet Living Magazine
    Ci sono anche le ricette!!!
    Images via Sweet Living Magazine
    Se vi ho incuriosito, ecco la rivista!
buzzoole code
buzzoole code