Alternative Padova Tour: alla scoperta della Street Art di Padova + Una porta per il DUdA

Una domenica pomeriggio in sella alla bici con Alternative Padova per conoscere l’anima artistica alternativa della città!

Alternative Padova Tour: il gruppo!
Foto dalla pagina Facebook Alternative Padova

Dopo la prima bella esperienza, eccomi nuovamente a caccia di Street Art in sella alla bicicletta!
Gli amici di Alternative Padova sono ormai punto di riferimento per i bike tour alla scoperta dell’anima artistica alternativa della città, attraverso le opere di Street Art e Graffiti Writing.

In bicicletta alla scoperta della Street Art di Padova

Malgrado la situazione meteo, il tour è stato molto bello ed interessante, con una sorpresa finale che mi ha lasciata a bocca aperta!
Rivedere opere che già conoscevo e scoprirne di nuove insieme ad altri appassionati di quest’arte, è sempre una bella occasione!

Prima trappa l'edicola disegnata da Tony Gallo
Edicola disegnata da Tony Gallo

Una delle prime sorprese, per me, è stata la torretta idrica di Viale Codalunga sulla quale l’artista Vesod Brero ha reinterpretato una delle scene affrescate da Giotto all’interno della Cappella degli Scrovegni: il Compianto sul Cristo morto.

La torretta idrica di Viale Codalunga: Vesod Brero reinterpreta Giotto

Un’emozione particolare, per me, rivivere i caldissimi giorni di Giugno in cui Padova è stata protagonista della prima Biennale di Street Art italiana, attraverso l’opera realizzata da Orion.

Il Condominio Bellini realizzato da Orion per Super Walls 2019

Vi ricordate che sono stata tra i vincitori del concorso fotografico legato alla manifestazione? Prima o poi riuscirò a finire il video delle opere, è una promessa!

E poi via, continuando a pedalare e a scoprire le bellissime e coloratissime opere di cui Padova è veramente ricca!

Alternative Padova Tour: alla scoperta della Street Art di Padova

Arrivati in zona Portello abbiamo potuto ammirare il maxi murales di Tony Gallo intitolato “Le vie dell’Acqua” che occupa la facciata dello stabile che ospita il Centro Servizio Volontariato, il Club Alpino Italiano e l’Associazione Culturale “Fantalica”.

Tony Gallo "Le vie dell'Acqua"
Opera di Roulé
Opera di Kenny Random
Kenny Random "The Kiss"
Opera di Kenny Random

Alternative Padova incontra Una Porta per il DUdA

La sorpresa finale del tour è stata… il ritorno a scuola!
Nel Febbraio 2015 il Dirigente Scolastico del Liceo delle Scienze Umane Amedeo di Savoia Duca d’Aostache è stata la mia scuola superiore, anche se all’epoca non era certo così bella! – ha l’idea di chiedere agli Artisti padovani di produrre un’opera sulle porte delle aule, che possa essere di stimolo per i 900 alunni del Liceo. Da qui nasce il DUdA, Duca d’Arte con i suoi Corridoi d’Arte Contemporanea.
Porta dopo porta, ad oggi, sono ospitati in questa singolare ed unica galleria d’arte più di settanta artisti padovani.

Alessio B per DUdA al Liceo Duca d'Aosta
Alternative Padova incontra DUda
Alternative Padova incontra DUda
Corridoi d'Arte Contemporanea al Liceo Duca d'Aosta
Alessio B per Corridoi d'Arte Contemporanea al Liceo Duca d'Aosta

Un luogo dove la produzione artistica padovana vive ogni giorno a contatto con centinaia di alunni che crescono nell’arte e nel bello!

Tony Gallo per Corridoi d'Arte Contemporanea al Liceo Duca d'Aosta

Ma non solo corridoi! L’arte è anche sulla grande facciata della palestra del Liceo, disegnata da Joys.

Joys per DUda al Liceo Duca d'Aosta

Sono sicura che se, come me, amate la street art, vi sarà venuta voglia di partecipare ai prossimi eventi Alternative Padova perciò tenete d’occhio i loro canali social per tutti gli appuntamenti.
Ci vediamo in sella alla bici!

INFO

ALTERNATIVE PADOVA
InstagramFacebook

AMEDEO DI SAVOIA DUCA D’AOSTA
Liceo Scienze Umane – Liceo Scienze Umane Economico/Sociale
Via del Santo, 57 – Padova 

Spread the love
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    1
    Share
Chiudi il menu